GUIDO CATALANO

24 giugno 2016 / h. 21:30

La Corte

where music liveswhere poetry lives

Guido Catalano nella vita fa il poeta, il poeta professionista vivente. Considerato poeta dai cabarettisti e cabarettista dai poeti, Catalano ha saputo stravolgere i confini di una professione e conquistare un pubblico di fedelissimi in continua crescita diventando una vera e propria rarità in Italia: un poeta che riesce a vivere di poesia. Un “fenomeno” culturale in continua ascesa con all’attivo diversi libri-raccolta pubblicati attraverso circuiti indipendenti, un esercito di estimatori in continua crescita sui social, una lunga serie di spettacoli sold out e una recente, nuovissima, esperienza da romanziere.
D’amore si muore, ma io no, pubblicato lo scorso 11 febbraio per Rizzoli, è uno dei pochi romanzi d’amore dove il primo bacio arriva a pagina 195. Una storia piena d’ amore, di sesso, d’inseguimenti d’auto, di ansia da prestazione che vi farà emozionare, commuovere, divertire. Il primo romanzo dell’ultimo dei poeti.
Un singolare successo che probabilmente è figlio dell’originalità di Guido Catalano, uno che da giovane sognava di diventare una rock star e che l’amore l’ha sempre raccontato a modo suo: dolcissimo e caustico, classico e rivoluzionario, divertente e amaro, lucido e surreale.

NOTE

L’evento è organizzato in collaborazione con LA PUNTA DELLA LINGUA

Spilla Festival
WEBSITE
QUANDO

24 giugno 2016 / h. 21:30

DOVE

La Corte

PREZZI

Posto unico € 10,00

Al prezzo va aggiunto il diritto di prevendita

 

BIGLIETTERIA

www.ticketone.it, www.vivaticket.it, www.bookingshow.it e prevendite abituali