Il decentramento e il basculaggio sono gli aspetti più interessanti del banco ottico poiché ci permettono di correggere il fuoco e la prospettiva in modo autonomo. Il primo è fondamentale nella fotografia di architettura, il secondo invece quando si vuole correggere la prospettiva del soggetto o la profondità di campo. Se si fotografa con una reflex questi movimenti sono possibili solo con obiettivi speciali o con particolari aggiuntivi ottici, come un soffietto da porre tra il corpo macchina e l’obiettivo, ma in questo caso si dovrà fare attenzione a non vignettare l’immagine.

Gli autori: Sergio Marcelli è fotografo e film maker. Docente e ricercatore ha pubblicato nel 2016 il Trattato fondamentale di fotografia, edito da Hoepli. Ruben Lagattolla è reporter, documentarista. Gran parte dei suoi lavori son trasmessi dalla televisione pubblica della svizzera italiana.