Franco Buffoni presenta Silvia è un anagramma

12 luglio 2021 / h. 18:00

La Corte

poesia presente

Dover nascondere il proprio orientamento sessuale per timore della sanzione della società e della legge ha segnato la vicenda umana di molti scrittori del passato. Fu, quasi certamente, il caso di Leopardi, e forse di Pascoli e di Montale. Gettare luce su questi aspetti non cambia ovviamente la valutazione estetica, ma consente un nuovo sguardo, stimolante e libero, su vicende artistiche e di vita, anche per rendere, almeno a posteriori, doverosa giustizia biografica. Franco Buffoni, pioniere dei Gender Studies in Italia, con una documentata analisi offre risposta a snodi intimi, finora obliterati o irrisolti, di giganti della letteratura.

 (Marcos y Marcos, 2020)

NOTE

Il programma potrebbe subire modifiche

Gli eventi all’aperto, in caso di maltempo, si svolgeranno al chiuso

Maggiori informazioni:
www.lapuntadellalingua.it

La Punta della Lingua
WEBSITE
QUANDO

12 luglio 2021 / h. 18:00

DOVE

La Corte

PREZZI

Ingresso gratuito

BIGLIETTERIA

-