Gletschermusik

28 luglio 2017 / h. 21:30

Canalone Spanditori

where music lives

Gletschermusik (Glacier Music) è un progetto che nasce su ispirazione dell’artista visivo LIllevan (Rechenzentrum) ed usa i suoni e le immagini dei ghiacciai dell’Asia Centrale che si sciolgono  come materiale di partenza e ispirazione. Ghiacciai che sono fondamentali per la sopravvivenza delle popolazioni di quelle regioni. Il musicista berlinese Robert Lippok (Raster Noton, To rococò rot) ed il kirghiso Askat Jetigen sono stati invitati a creare la parte sonora della performance audiovisiva. Il progetto promuove l’interscambio tra la scienza e le arti, cercando di far riflettere sulla distruzione dell’ambiente incontaminato indotta dall’uomo ed è stato promosso dalle sedi del Goethe Institut di Tashkent e Almaty. Il CD che è uscito ad Ottobre 2016 è la degna summa di un viaggio di 12 mesi attraverso i paesi dell’Asia centrale nel 2013 scandito da concerti multimediali che sono stati il punto di incontro e dialogo tra artisti, scienziati, nazionalità, generi e tradizioni.
La musica che Robert e Askat hanno creato vibra di un magico equilibrio, ed è un’affascinante miscela tra antica tradizione kirghisa e suggestioni musicali contemporanee. Un affascinante viaggio nel cuore dell’Asia, tra sonorità arcaiche acustiche ed invenzioni elettroniche. Acusmatiq Festival è fiero di presentare questo importante progetto sonoro e visivo.

NOTE

In collaborazione con Goethe Institut

Acusmatiq
WEBSITE
QUANDO

28 luglio 2017 / h. 21:30

DOVE

Canalone Spanditori

PREZZI

Ingresso libero e gratuito.

BIGLIETTERIA

-