KA - NUOVO IMMAGINARIO MIGRANTE + ARENA CINEMA

BENZINE

28 giugno 2019 / h. 21:00

Canalone Spanditori

where cinema liveswhere cultures live

Prima nazionale con sottotitoli in italiano a cura Ka – Nuovo Immaginario Migrante
introduzione Direzione artistica KA
ospiti Tareke Brhane e Sarra Abidi (contributo video)

Salem e Halima non hanno notizie del figlio Ahmed che è partito illegalmente verso l’Italia. E vivono in uno stato di estrema sofferenza. Il film  ambientato nel sud-est della Tunisia, dove Ahmed vende benzina di contrabbando lungo la strada verso la Libia. Un giorno Ahmed decide di partire clandestinamente verso l’Italia e per mesi non dà notizie di sé alla famiglia. Storie e supposizioni circolano sul suo destino, e attraverso la storia di questi genitori in attesa noi leggiamo la precarietà degli itinerari di vita dei giovani tunisini, e delle loro famiglie che vivono il silenzio di queste assenze. Verrà trovato, alla fine, il loro figlio? Sarà vivo o morto?

Regia Sarra Abidi/ Emirati Arabi Uniti, 2017, 90’
Produzione Ali Ben Abdallah Sinergy

Sarra Abidi – Un master alla  scuola INSAS di Bruxelles e uno alla Tunis School of Fine Arts, Sarra Abidi ha diretto 2 cortometraggi Rendez-vous e Le Dernier Wagon ed un mediometraggio rue de la Poste. Benzine è il suo primo lungometraggio. Attualmente sta lavorando come regista e produttrice di un documentario Sulfur, e di My name is Clara ancora in lavorazione.

Tareke Brhane – Presidente del Comitato 3 Ottobre, organizzazione nata all’indomani del naufragio di Lampedusa del 3 ottobre 2013, quando 368 persone persero la vita, è da allora impegnato per il riconoscimento della Giornata della Memoria a livello nazionale ed europeo.

NOTE

In caso di pioggia l’evento si svolgerà al Ridotto Teatro delle Muse.

Maggiori informazioni: ka.pepelab.org

QUANDO

28 giugno 2019 / h. 21:00

DOVE

Canalone Spanditori

PREZZI

Ingresso libero e gratuito