10 ANNI DI ADRIATICO MEDITERRANEO FESTIVAL: L’INAUGURAZIONE

10 ANNI DI ADRIATICO MEDITERRANEO FESTIVAL: L’INAUGURAZIONE

Sabato 27 agosto è avvenuta l’inaugurazione del Adriatico Mediterraneo Festival; alle 18:30, nella cornice suggestiva della sede dell’iniziativa Adriatica Ionica si è aperta la decima edizione con tanti ospiti di spicco tra cui il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, l’Ambasciatore Fabio Pigliapoco, il Sindaco di Ancona Valeria Mancinelli, il Presidente dell’autorità portuale Rodolfo Giampieri e il Presidente della Camera di Commercio Giorgio Cataldi.
L’associazione nome, che quest’anno anima la città dorica di musica, incontri, arte, spettacolo e molto altro, conferma il suo impegno culturale a favore dello scambio e del dialogo come emerge dal discorso introduttivo del Presidente Giovanni Seneca.
Lo stesso, dopo aver dichiarato vicinanza alle vittime del terremoto, introduce il programma e alcuni dei suoi appuntamenti tra cui quello della sera stessa “Diritto alla verità”; un dialogo incentrato sulla figura di Giulio Regeni e sulle controverse vicende che si nascondono dietro la sua morte.
Proprio al ricercatore è destinato il premio di quest’anno, consegnato ai genitori Paola e Claudio.

Assegnare il premio alla sua memoria vuole dire innanzitutto una cosa: continuare a chiedere, con forza, verità a giustizia per Giulio Regeni. L’uccisione di Giulio Regeni, la sua ferocia, i depistaggi e le menzogne hanno scoperchiato il vaso di Pandora dei diritti non solo in Egitto ma in tutta l’area Mediterranea. Per un festival come Adriatico Mediterraneo, che da sempre insiste su questi temi, è naturale unirsi a tutti coloro, in primis i familiari di Giulio, che chiedono non solo di sapere cosa è successo davvero in quei giorni in Egitto, ma che i diritti umani siano il punto imprescindibile per il futuro di quest’area” (Giovanni Seneca)

Al momento della premiazione la famiglia al microfono ha parlato dello spirito sincero e determinato del figlio, dei suoi studi, del sostegno che continua a ricevere e dell’emozione di essere presente a una cerimonia di tale importanza.

Ringraziamenti a organizzatori e sostenitori del festival hanno concluso il pomeriggio di sabato, lasciando negli ospiti un senso di arricchimento trans-culturale, che invita a prendere parte a Adriatico Mediterraneo 2016.

bulletin

CORTO DORICO FILM FEST 2021 – AL VIA DOMANI I BANDI 2021 Al via domani i bandi 2021 Concorso Nazionale Cortometraggi e Concorso Internazionale Amnesty. Iscrizioni per la 18esima edizione aperte fino alla mezzanotte di lunedì 27 settembre 2021. Roma, 30 luglio 2021 – Partiranno domani, sabato 31 luglio 2021 i bandi dei concorsi per cortometraggi per la nuova edizione del Corto Dorico Film Fest (Ancona 4 – […] MORE
L’Estetista Cinica ad Ancona Nel week end 26 e 27 giugno il Museo Tattile Statale Omero ospiterà l’evento Bellezze al Museo con protagonista Cristina Fogazzi, nota come l’Estetista Cinica. Cristina Fogazzi è un’imprenditrice di successo nel settore del beauty, un’estetista che nel tempo ha creato una propria linea di prodotti disponibili sul negozio online Verlab; divenuta famosa grazie ai […] MORE
Call I want YO! La Mole – Cultura presente sta implementando strumenti e modalità di comunicazione che prevedono la necessità di figure professionali giovani e dinamiche che possano accrescere le capacità di azione, dinamismo e innovazione nei processi e nelle logiche di gestione. La Mole vuole rendere protagoniste le nuove generazioni, sostenendo la crescita di competenze al servizio del […] MORE
Il ritorno di Musei e Mostre I Musei Civici di Ancona tornano ad offrire l’arte in presenza, affiancandola all’intensa programmazione online degli ultimi mesi. Il giorno delle riaperture è il 10 febbraio. Riapre la mostra di Letizia Battaglia alla Mole Vanvitelliana. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19. La mostra non sarà visitabile nel weekend, come […] MORE