Ci si può fermare senza rimanere fermi – Intervista a Simona Lisi

Ci si può fermare senza rimanere fermi – Intervista a Simona Lisi

Intervista a Simona Lisi, direttrice artistica di Cinematica dopo l’annullamento del festival 2020 a causa dell’emergenza Coronavirus

Cinematica è il festival che per primo si è imbattuto nella sospensione forzata delle attività legata all’emergenza sanitaria COVID19 ed è stato costretto a sperimentare altri modi di incontro con la platea del proprio pubblico.
Attraverso le risposte ad alcune domande Simona Lisi, direttrice artistica del festival, ci racconta a viva voce i possibili significati della reazione a questa emergenza.
In seguito a quale grado di emergenza hai deciso di annullare il festival?
Cosa ha significato annullare il festival?
Quale è stata la reazione da parte dei tuoi ospiti, relatori, interlocutori? E la reazione del tuo pubblico?
Cosa credi possa essere di aiuto in questo clima di incertezza? cosa ti ha fatto scoprire questa emergenza?
Come ci cambierà questa emergenza? Come cambierà la fruizione di un prodotto culturale?
A tutto questo ci risponde Simona Lisi, secondo la quale Ci si può fermare senza rimanere fermi.

BULLETIN CULTURA
PRESENTE
Cinematica Festival
  • https://www.lamoleancona.it/contagiocreativo-cinematica-festival-2020/
    immagine thub
    Danza Presente

    #contagiocreativo – Cinematica Festival 2020 Small contest x small dances (ai tempi del COVID 19)

    Autore: Simona Lisi, Direttore Scientifico di Cinematica Festival

    Cinematica Festival fa un appello a tutti i danzatori, coreografi e creatori dell'arte del movimento, proponendo di sperimentare e condividere delle coreografie fatte in casa.

    MORE

bulletin

Come il digitale può avvicinarci, anche se distanti, per continuare ad apprendere? – Elisa Mazzieri, Talent srl Didattica integrativa digitale e comunità virtuale L’emergenza che stiamo affrontando ci ha colti impreparati, su tutti i fronti e in ogni settore, compreso quello dell’educazione. I docenti, abituati a dover superare le piccole e grandi difficoltà quotidiane che affliggono la Scuola italiana – in un Paese che riconosce troppo spesso solo a parole le loro […] MORE
Aldo Grassini presenta l’attività a porte chiuse del Museo Omero Non si rompe il rapporto tra il Museo e il suo pubblico Il Presidente del Museo Omero, Aldo Grassini, ci racconta la forza del rapporto tra l’istituzione museale e il suo pubblico, in grado di andare avanti anche durante la chiusura a causa dell’emergenza COVID-19, nonostante la particolarità dell’essere un museo tattile richiami con veemenza l’urgenza […] MORE
Il senso di uno spazio – Massimo Pigliapoco Cultura Presente è un progetto che nasce in occasione della partecipazione al Bando Valore Territori di Cariverona e che prende vita a La Mole con una volontà precisa: tenere viva e reattiva la possibilità di relazione con il momento attuale. Tale relazione, che trova corpo ed espressione non solo attraverso i linguaggi contemporanei, ma anche […] MORE
Sospesi come i marinai della Pequod – Gian Marco Luna Sono giorni complicati questi; giorni di smarrimento, ai tempi della pandemia generata dal nuovo virus sars-cov-2. Tempi in cui ci sentiamo tutti un po’ Ismaele, o Achab, o Queequeg; sospesi come gli impavidi, eppure fragili, marinai di Moby Dick a bordo dello scricchiolante Pequod, in viaggio tra i flutti di una vita che prima sembrava […] MORE