IL TEATRO AL TEMPO DEL COVID19 – DA MARCHE TEATRO LA NOVITÁ PIÚ ORIGINALE: I CONSULTI POETICI AL TELEFONO

IL TEATRO AL TEMPO DEL COVID19 – DA MARCHE TEATRO LA NOVITÁ PIÚ ORIGINALE: I CONSULTI POETICI AL TELEFONO

Marche Teatro, Teatro di Rilevante Interesse Culturale è la realtà di produzione teatrale più importante delle Marche, riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo. Con sede ad Ancona, MT gestisce i teatri cittadini (Muse, Sperimentale, Teatrino del Piano e lo splendido spazio di Villa Nappi a Polverigi) per un totale di 11 spazi attivi 365 giorni l’anno. In questo periodo di autoconfinamento delle persone a causa dell’emergenza sanitaria  e quindi  di chiusura dei teatri Marche Teatro ha lanciato una proposta singolare, i Consulti Poetici. 

Il quotidiano La Repubblica in un articolo di Anna Bandettini ha definito l’iniziativa come la novità più originale del panorama virtuale. Sottolineando come Marche Teatro sia l’Istituzione di spettacolo più importante della regione Marche, una delle più attive anche nel panorama italiano.

Come spiega Velia Papa, direttore di Marche Teatro In questo periodo di isolamento forzato ci siamo chiesti come poter essere vicini al nostro pubblico, non potendo contare sulla vicinanza fisica della relazione teatrale Mentre molti teatri in Italia hanno scelto di mettere in rete le loro produzioni, Marche Teatro ha scelto invece la formula dei consulti poetici.  Per  noi la frequentazione con la riproduzione video è una cosa piuttosto consueta. Tutte le attività di Marche Teatro e Inteatro sono state sempre documentate attraverso video non solo frontali. Tant’è che abbiamo da molti anni un canale you tube dedicato che stiamo in questi giorni sistematizzando e completando

bulletin-veliapapa-interno

Consulti poetici è invece un’iniziativa diversa, meno scontata, che vuole portare l’essenza del teatro agli spettatori, in un rapporto privilegiato, uno a uno. Del teatro e della sua componente essenziale: l’attore, abbiamo isolato i due elementi portanti: la parola e la voce. Niente riproduzione digitale, niente video, dove i volti e i corpi perdono la loro consistenza fisica nell’immagine appiattita dello schermo. Ci siamo, invece, affidati al telefono. Uno strumento arcaico paragonato alle odierne tecnologie digitali.

La poesia ha un grande potere evocativo e come il teatro può scatenare la nostra immaginazione che può avere  una reale  funzione terapeutica prosegue Velia Papa. Certo la dimensione curativa è solo una chiave di lettura del progetto. Perché, è evidente già nel titolo, che non ci vogliamo prendere troppo sul serio. I nostri Medici- Poeti, del resto, sono dichiaratamente attori e i Consulti sono una forma di teatro situazionista. Come attori abbiamo coinvolto quelli che lavorano abitualmente con noi  di cui, al momento, vogliamo proteggere l’identità. Verrà svelata quando realizzeremo la versione live del progetto, appena usciti dall’emergenza. L’iniziativa è partita già da qualche giorno. E abbiamo avuto una risposta veramente straordinaria” _continua Velia Papa_ “Arrivano prenotazioni da tutta Italia e anche dall’estero. È significativo che i nostri Consulti siano richiesti da persone di tutte le età, da giovani come da persone più anziane. L’ attore/Medico e lo spettatore/Paziente conoscono solo i rispettivi nomi di battesimo, non solo per una questione di privacy ma anche per creare un clima di ascolto e di confidenza, discreta, già nei primi momenti dell’incontro telefonico. Nel corso del Consulto, il Medico-Poeta cercherà di cogliere lo stato d’animo del Paziente e deciderà,  di conseguenza,  i brani da prescrivere, scegliendoli tra almeno un centinaio di testi a disposizione. Di questi brani offrirà lettura, monitorando, alla fine, l’effetto della cura.

Nella mia intenzione, continua Velia Papa, i Consulti sono un progetto teatrale che utilizza in larga misura il testo poetico, anche se non mancano, nella selezione fatta da Marche Teatro, brani in prosa, scelti tra quelli più evocativi. Tra questi, c’è anche un brano inedito, gentilmente concesso da Marco Baliani, uno degli artisti con cui Marche Teatro collabora stabilmente.

Gli attori portano la parola dei grandi della poesia e della letteratura stabilendo un contatto personale con l’utente che richiede il Consulto. Per ogni persona, in base al suo stato d’animo,  il Medico-Poeta troverà la giusta parola poetica scegliendo il «rimedio» tra un centinaio di testi diversi tra cui opere di: Anna Andreevna Achmatova, Charles Baudelaire, Jacques Brel, Italo Calvino, Dino Campana, Guido Ceronetti, Emily Dickinson, Nazim Hikmet, Guido Gozzano, Giacomo Leopardi, Alda Merini, Eugenio Montale, Elsa Morante, Cesare Pavese, Fernando Pessoa, Antonio Tabucchi, Marco Baliani.

Per usufruire di questo originale  pronto intervento poetico basta prenotare il consulto telefonico compilando il formulario pubblicato sul sito di Marche Teatro www.marcheteatro.it.

Il servizio è attivo tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 18. 

Una mail di risposta confermerà ora e data della telefonata poetica richiesta. Dieci minuti di leggerezza, di piacere dell’ascolto, di potere della parola poetica. Un modo, in questo tempo sospeso, di sentirsi vicini.

https://www.marcheteatro.it/consulti-poetici/

bulletin

CORTO DORICO FILM FEST 2021 – AL VIA DOMANI I BANDI 2021 Al via domani i bandi 2021 Concorso Nazionale Cortometraggi e Concorso Internazionale Amnesty. Iscrizioni per la 18esima edizione aperte fino alla mezzanotte di lunedì 27 settembre 2021. Roma, 30 luglio 2021 – Partiranno domani, sabato 31 luglio 2021 i bandi dei concorsi per cortometraggi per la nuova edizione del Corto Dorico Film Fest (Ancona 4 – […] MORE
L’Estetista Cinica ad Ancona Nel week end 26 e 27 giugno il Museo Tattile Statale Omero ospiterà l’evento Bellezze al Museo con protagonista Cristina Fogazzi, nota come l’Estetista Cinica. Cristina Fogazzi è un’imprenditrice di successo nel settore del beauty, un’estetista che nel tempo ha creato una propria linea di prodotti disponibili sul negozio online Verlab; divenuta famosa grazie ai […] MORE
Call I want YO! La Mole – Cultura presente sta implementando strumenti e modalità di comunicazione che prevedono la necessità di figure professionali giovani e dinamiche che possano accrescere le capacità di azione, dinamismo e innovazione nei processi e nelle logiche di gestione. La Mole vuole rendere protagoniste le nuove generazioni, sostenendo la crescita di competenze al servizio del […] MORE
Il ritorno di Musei e Mostre I Musei Civici di Ancona tornano ad offrire l’arte in presenza, affiancandola all’intensa programmazione online degli ultimi mesi. Il giorno delle riaperture è il 10 febbraio. Riapre la mostra di Letizia Battaglia alla Mole Vanvitelliana. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19. La mostra non sarà visitabile nel weekend, come […] MORE