Tipicità in blu: il luogo dove il mare incontra le persone

Tipicità in blu: il luogo dove il mare incontra le persone

Dal 16 al 19 maggio Ancona ospita la sesta edizione di Tipicità in blu.

Cibo e pesca, cantieristica e nautica, turismo e cultura, sport e ambiente da vivere con un programma che interpreta alla perfezione l’anima di  questa città situata al centro dello spazio adriatico.

Tipicità in Blu è frutto di un laboratorio di co-creatività promosso dal Comune di Ancona in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche ed un nutrito pool di enti locali, associazioni ed aziende partner operanti nei settori della crescita blu.

Un festival… ai gusti adriatici, con un ricchissimo menù che esalta i luoghi di Ancona nei quali l’incontro tra mare e terra diviene intenso: il porto turistico di Marina Dorica, l’ambiente peschereccio del Mandracchio, il luogo dell’arte e della cultura alla Mole Vanvitelliana e poi il coinvolgimento di tutta “Ankon”, con la collaborazione di bar e ristoranti che offrono menù e aperitivi “in blu”.

LA MOLE

La Mole è il perfetto incontro tra mare e terra. Un incredibile manufatto sopra a un’isola artificiale che nel corso del tempo è stato tante cose ed oggi vive un presente effervescente che respira cultura ed arte, ma non disdegna l’incontro con il cibo, la scienza e il territorio.

In questo luogo iconico, Tipicità in Blu ambienta quest’anno una moltitudine di attività di approfondimento, scoperta e confronto.

Giovedì alle 11.30 la conferenza inaugurale traccerà la rotta del Festival.

Venerdì sarà la Giornata della Cantieristica e della rassegna dei vini da pesce marchigiani. Nel pomeriggio anche un incontro btob al quale prenderanno parte tutti i cantieri della città.

Sabato sarà la volta della Giornata della pesca e, in serata, Roberto Giacobbo condurrà gli ospiti in un viaggio alla scoperta de I mondi sommersi.

Per i quattro giorni del Festival, convegni, mostre, laboratori e talk indagheranno il rapporto mare-terra, sotto tutti gli aspetti, ed il salone il Conero nel Calice condurrà i wine lovers alla scoperta degli inimitabili caratteri dei vini locali, anche con un esclusivo aperitivo sul marciaronda in abbinamento ai sapori del territorio.

Info: www.tipicitainblu.it; segreteria@tipicita.it; 071.9727251

bulletin

Formazione e laboratori a cura della Fondazione Chiaravalle Montessori La Fondazione Chiaravalle Montessori organizza una serie di appuntamenti dedicati a genitori, insegnanti e famiglie all’interno della mostra Toccare la bellezza Maria Montessori Bruno Munari. Il coordinamento scientifico è affidato a Maila Morresi, Lucia Moretti, Milena Scaloni e  Mariangela Scarpini Di seguito il calendario degli eventi: Domenica 12 gennaio  h. 16:30 – 18:30 Travasi e Piegature Per Genitori […] [...] MORE
[INTERVISTA] Mostra Toccare La Bellezza – Andrea Sòcrati, Responsabile dei Progetti Speciali del Museo Omero Dal 10 novembre 2019 all’8 marzo 2020, presso la Sala Vanvitelli de La Mole di Ancona, si tiene la mostra Toccare la Bellezza Maria Montessori Bruno Munari. L’esposizione è promossa e organizzata dal Museo Tattile Statale Omero e dal Comune di Ancona, in collaborazione con la Fondazione Chiaravalle Montessori e l’Associazione Bruno Munari; e in questo ciclo […] [...] MORE
[INTERVISTA] Mostra Toccare La Bellezza – Silvana Sperati, PRESIDENTE DELL’ASS. BRUNO MUNARI È possibile percepire, riconoscere ed apprezzare la bellezza anche tramite il tatto? E se si volesse promuovere questa consapevolezza estetica presso chiunque voglia sperimentare tale possibilità, quali strategie si potrebbero porre in essere? Esploriamo tutta la ricchezza di questi interrogativi con l’aiuto di due tra i più illustri personaggi della cultura italiana moderna, riconosciuti e […] [...] MORE
Formazione e Laboratori a cura dell’Associazione Bruno Munari Tra le attività collaterali della mostra Toccare la bellezza Maria Montessori Bruno Munari in corso a La Mole di Ancona fino all’8 marzo 2020,  l’Associazione Bruno Munari – che ufficialmente prosegue l’opera dell’artista, sviluppandone l’approccio metodologico protetto – ha progettato uno speciale itinerario di attività che saranno proposte proprio all’interno della stessa esposizione, per esplorare ancora […] [...] MORE