Opening: RE—ST

Residenza Studio

28 settembre 2019 / h. 18:30

Sale Vanvitelli

arte presente

La Mole è lieta di presentare il talk Re – St, primo appuntamento pubblico della REsidenza STudio che Daniele Bordoni, Marta Palmieri e Chris Rocchegiani stanno conducendo presso le Sale Vanvitelli de La Mole di Ancona, uno dei più attivi centri culturali della città. I tre si confronteranno con il curatore Daniele Capra in merito ai temi della propria ricerca, alle modalità con cui intendono e svolgono il proprio lavoro, ma anche rispetto al ruolo che l’artista ha nella nostra società contemporanea, in un’epoca di grande rivoluzione tecnologica ed antropologica.
L’incontro si terrà dinamicamente negli stessi spazi di residenza in cui gli artisti stanno lavorando, consentendo ai visitatori di vedere il percorso generativo dell’opera, i ripensamenti e gli sviluppi. Il dialogo precede l’evento conclusivo del 20 ottobre, in occasione del brindisi finale del KUM! Festival.

Il lavoro di Daniele Bordoni (Jesi, 1974) è guidato da un’attenta analisi delle forme naturali, delle strutte architettoniche nonché da un interesse verso l’antropologia e l’esoterismo. Tra le mostre più significative del suo percorso artistico nel 2019 Interius, Galleria Nazionale delle Marche, Urbino; nel 2014 Ideologie der Natur, Corpo 6 Galerie, Berlino; nel 2013 Venusberg, TOMAV Torre di Moresco Centro Arti Visive, Moresco (Fm); nel 2007 Evo, Antonio Battaglia Arte Contemporanea, Milano; nel 2010 Kunstraum Richard Sorge Berlino, Impresa Pittura, CIAC Castello Colonna Museum, Genazzano, Roma.

La pratica di Marta Palmieri (Ancona, 1973), nata dalla sperimentazione l’uso di materiali è rivolta prevalentemente alla materia ceramica e all’impiego di forme antiche e primordiali. Le sue opere sono in collezione presso il Museo della porcellana Heritage, Jingdezhen (CHN), Museo Tsinghua, Pechino (CHN), Museo Castello Episcopio, Grottaglie (TA), Museo di Aveiro, Portogallo (ESP). Tra il 2018 e il 2019 le sue opere sono state in mostra: New Ceramics Artists, Galleria Hostler Burrows (NY), Colore Interiore, Montelupo Fiorentino (FI), Blanche de China, Musée Messéna, Pechino( CHN).

La pratica artistica di Chris Rocchegiani (Jesi, 1977) è incentrata sulla pittura e sugli aspetti compositivi che nascono dalla sovrapposizione di segno e colore, in cui si mescolano figurazione ed azione gestuale. Tra le mostre più significative del suo percorso artistico 2019 Diagrammi, Cripta747, Torino; 2018 Esercizi, Pinacoteca Civica, Jesi; 2017 Cuore part.2, La Mole, Ancona; 2016 VI Rassegna d’Arte Contemporanea, Ca’ dei Carraresi, Treviso; 2015 Two Calls, Dolomiti Contemporanee, Casso; 2014 Interno senza niente, Teatro Gentile da Fabriano, Fabriano; 2013 La camera esterna, Nottenera Festival, Serra dè Conti; 2013 10.800s, Teatro dei filarmonici, Ascoli Piceno.

Talk con gli artisti e Daniele Capra, curatore indipendente

NOTE

Dopo la giornata di Opening sarà comunicato il calendario e gli orari per la visita agli studi/atelier aperti dei tre artisti.

Organizzato da: Comune di Ancona, La Mole Ancona

Il progetto Re – St è parte di PRESENTE, progetto de La Mole Ancona per la nascita e la crescita di nuove opportunità in città.

QUANDO

28 settembre 2019 / h. 18:30

DOVE

Sale Vanvitelli

PREZZI

Ingresso libero e gratuito