Semën Chanin presenta Sessione di ipnosi

10 luglio 2021 / h. 19:00

La Corte

poesia presente

Semën Chanin (pseudonimo di Aleksandr Zapol’) è uno dei più importanti poeti in lingua russa della sua generazione. Lettone russofono, nativo e residente a Riga, è fondatore e animatore del collettivo di poesia performativa Orbìta. La sua seconda raccolta di poesie tradotta in italiano conferma le sue qualità di costruttore di piccoli teatrini dell’assurdo e la sua vocazione al fraintendimento percettivo come motore d’ispirazione. Nuova uscita per la collana della Punta della Lingua pubblicata da Italic Pequod. 

(Italic Pequod, 2020)

Interviene la traduttrice Elisa Baglioni 

NOTE

Il programma potrebbe subire modifiche

Gli eventi all’aperto, in caso di maltempo, si svolgeranno al chiuso

Maggiori informazioni:
www.lapuntadellalingua.it

La Punta della Lingua
WEBSITE
QUANDO

10 luglio 2021 / h. 19:00

DOVE

La Corte

PREZZI

Ingresso gratuito

BIGLIETTERIA

-